1. Movyon (per Autostrade per l’Italia)

Lo sviluppo strategico del gruppo Atlantia riconosce l’innovazione tecnologica e la sostenibilità come leve fondamentali per sviluppare il business. In aderenza a questi principi guida nasce Movyon per Autostrade per l’Italia: il primo operatore tecnologico per le nuove forme di mobilità autostradale e urbana. Movyon è un polo tecnologico dedicato alle infrastrutture, con lo sviluppo di soluzioni digitali per l'analisi e la gestione dei flussi di traffico; architetture hardware e software per il monitoraggio delle opere e sistemi per la gestione dei mezzi pesanti e del trasporto di merci pericolose; sviluppo di nuovi prodotti smart per la mobilità anche per la città e i veicoli, dotando strade e autostrade di tecnologie avanzate che consentano la migliore organizzazione degli spostamenti urbani e un dialogo autostrada-veicolo, all'insegna del comfort e della sicurezza.

 
Comunicato stampa ASPI Scarica il pdf
 

2. Free to X (per Autostrade per l’Italia)

Il Gruppo Atlantia si pone come obiettivo di favorire sempre di più una mobilità sostenibile e innovativa per la semplificazione del quotidiano. In questo sforzo, Free to X è la nuova società di Autostrade per l’Italia per offrire servizi con un focus sulla sostenibilità e innovazione. L’obiettivo di Free to X è quello di sviluppare servizi per i viaggiatori, offrendo soluzioni che vogliono migliorare l’esperienza del viaggio, anche fuori dalle autostrade

Presentazione (English only) Scarica il pdf
 

3. Aeroporti di Roma conclude il collocamento del suo primo Sustainability-Linked Bond (22 Aprile 2021)

In linea con la strategia sostenibile di Atlantia, la controllata del nostro Gruppo Aeroporti di Roma ha concluso con successo il collocamento del primo Sustainability-Linked bond per un valore di 500 milioni di euro e con durata di 10 anni, dedicato agli investitori istituzionali. ADR è la primo aeroporto al mondo a lanciare un Sustainability-Linked bond, che collega direttamente il costo del debito ai risultati di sostenibilità effettivamente raggiunti. L’amministratore delegato di ADR, Marco Troncone ha dichiarato: “La sostenibilità ambientale non è più solo un’opzione ma una necessità, e la decarbonizzazione del settore è un obiettivo che prendiamo sul serio. Per questo vogliamo essere precursori nell’adottare soluzioni che preservino la connettività del futuro”.

Scopri di più qui
Presentazione (English only) Scarica il pdf
Comunicato stampa PDF Scarica il pdf

4. The Careport: persone, ambiente e sviluppo per una terra che cambia

Atlantia si pone oggi l’obiettivo principale di favorire sempre di più una mobilità sostenibile, integrata, sicura, innovativa, efficiente e accessibile al maggior numero di persone. Innovazione, sostenibilità e semplificazione del quotidiano, sono le direttrici che guideranno lo sviluppo futuro del Gruppo nella creazione di valore.

Come esempio di questo impegno, il 29 aprile 2021 Aeroporti di Roma ha lanciato la nuova campagna “The Careport: persone, ambiente e sviluppo per una terra che cambia”. Questa iniziativa pone al centro le persone, l’ambiente, lo sviluppo e il territorio strettamente legati tra loro in una logica circolare dal più ampio concetto di inclusività.

La campagna mira a illustrare gli obiettivi raggiunti e le numerose iniziative e azioni messe in atto per fare degli scali romani, aeroporti concretamente inclusivi e sostenibili.

 

Scopri di più qui

Aeroporti di Roma. Persone, Ambiente e sviluppo per una terra che cambia

 

5. Nel 2024 il vertiporto di ADR collegherà Roma a Fiumicino in 15 minuti

L'innovazione è un elemento centrale della crescita di Atlantia. Abbiamo intenzione di promuovere l'innovazione negli asset del nostro portafoglio spingendo i confini, espandendoci in nuove aree innovative e sperimentando nuove forme di mobilità. Dopo l'annuncio del nostro investimento in Volocopter GmbH nel marzo 2021, siamo ora orgogliosi di presentare il primo concetto di vertiporto a Fiumicino, gestito dalla nostra controllata Aeroporti di Roma.

I vertiporti sono i simboli della mobilità del futuro, che per noi è sostenibile, autonoma, integrata e intelligente. Sono concepiti come aeroporti per droni elettrici che atterreranno e decolleranno verticalmente, trasportando fino a 2 persone. Questa nuova forma di mobilità urbana permetterà di ridurre il traffico e pianificare movimenti in anticipo nelle città. I nuovi taxi volanti, chiamati Volocities, spingeranno i confini dell'innovazione e della tecnologia, e saranno pionieri di un nuovo concetto di mobilità nelle più grandi città del mondo. Singapore e Dubai si sono già impegnati a garantire una rete di vertiporti con un programma giornaliero di voli che collegano i punti più trafficati della città.
Nei primi anni uno dei posti a sedere nel Volocity sarà occupato dal pilota che guiderà il passeggero alla destinazione desiderata.Nel prossimo futuro, i droni saranno autonomi: i passeggeri inseriranno la loro destinazione e il drone sarà pilotato a distanza trasportando i passeggeri alla loro destinazione desiderata.  Questo è un passo avanti verso la mobilità del futuro!

foto 1
foto 2
foto 3
foto 4

 

Leggi qui l'articolo su Vertiporti dell'Huffington Post (2 luglio 2021)