Il Comitato per le Nomine ha il compito di assistere il Consiglio di Amministrazione con funzioni di natura consultiva. In tale ambito, in particolare, il Comitato:

  • formula pareri in merito alla dimensione e alla composizione del Consiglio di Amministrazione;
  • esprime raccomandazioni in merito alle figure professionali la cui presenza all’interno del Consiglio di Amministrazione sia ritenuta opportuna;
  • esprime raccomandazioni in merito al numero massimo di incarichi di amministratore o sindaco in società quotate, anche estere, in società finanziarie, bancarie, assicurative o di rilevanti dimensioni, che possa risultare compatibile con un efficace svolgimento del ruolo di Amministratore della Società;
  • esprime raccomandazioni in merito a eventuali fattispecie problematiche connesse all’applicazione del divieto di concorrenza previsto a carico degli Amministratori dall’art. 2390 cod. civ.;
  • propone candidati alla carica di Amministratore nei casi di cooptazione, laddove occorra sostituire Amministratori indipendenti;
  • esprime un parere di conformità sulle proposte di designazioni, effettuate dall’Amministratore Delegato della Società, dei presidenti, amministratori esecutivi, consiglieri non esecutivi (se esterni al Gruppo) e sindaci rispetto alle «Linee Guida per la nomina dei componenti degli organi sociali delle società aventi rilevanza strategica»

Il Comitato è composto da cinque amministratori, in maggioranza indipendenti.

 

Gianni Coda Presidente indipendente
Giovanni Castellucci Amministratore Delegato
Carla Angela Amministratore indipendente
Bernardo Bertoldi Amministratore indipendente
Marco Patuano Amministratore