Il Comitato Risorse Umane e Remunerazione ha funzioni istruttorie, consultive e propositive nei confronti del Consiglio di Amministrazione e, in particolare, formula a quest'ultimo proposte per la remunerazione complessiva del Presidente, dell'Amministratore Delegato e degli Amministratori della società che ricoprono particolari cariche e, su proposta dell'Amministratore Delegato, per la determinazione dei criteri per la remunerazione dell'Alta Direzione della Società e del Gruppo, nonchè - sulla base delle informazioni fornite dall'Amministratore Delegato - esamina gli eventuali piani di incentivazione azionaria o monetaria destinati ai dipendenti della Societò e del Gruppo, i criteri per la composizione degli organi di amministrazione delle controllate aventi rilevanza strategica e le politiche di sviluppo strategico delle risorse umane.

Il Comitato è composto attualmente da 4 Consiglieri non esecutivi di cui 3 indipendenti.

 

Gianni Coda Presidente indipendente
Carla Angela Consigliere indipendente (*)
Carlo Bertazzo  
Massimo Lapucci Consigliere indipendente

 

(*) A seguito delle dimissioni del Consigliere indipendente Lynda Tyler Cagni, rassegnate con efficacia 16 novembre 2018, il Consiglio di Amministrazione del 14 dicembre 2018 ha provveduto ad integrare la composizione del Comitato nominando la prof. sa Carla Angela membro del Comitato risorse umane e remunerazione. In data 19 febbraio 2019 il consigliere indipendente Monica Mondardini si è dimessa, con efficacia immediata, dalla carica di Consigliere di Amministrazione nonché dalla carica di componente il Comitato Risorse Umane e Remunerazione.