Obbligazioni a tasso fisso

 

Lotto minimo

Il lotto minimo è composto da 2 obbligazioni del valore nominale di 1.000 euro ciascuna.

Il controvalore del lotto minimo è pari, in valore nominale, a 2.000 euro.

 

Durata

Le obbligazioni hanno una durata di 6 anni e scadranno nel 2018.

 

Cedola

Gli interessi maturati saranno corrisposti agli investitori annualmente in via posticipata.

 

Rendimento

Il rendimento delle obbligazioni sarà comunicato entro il 30 novembre 2012 con avviso pubblicato sul sito della società e su “Il Sole 24 Ore” e/o “MF” o su altro quotidiano a diffusione nazionale, nonchè mediante specifico avviso di Borsa Italiana.

Tale rendimento sarà determinato sommando il tasso mid swap a 6 anni (rilevato il terzo giorno lavorativo antecedente la data di emissione del prestito) ad un Margine di Rendimento Effettivo non inferiore al 2,60%.

A solo titolo esemplificativo, dal 1° giugno 2012 al 14 novembre 2012 il tasso mid swap a 6 anni ha registrato un valore minimo di 1,036% e uno massimo di 1,545% (fonte Bloomberg) con una media pari a 1,270%. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.

Assumendo un tasso mid swap pari alla media degli ultimi 6 mesi, il tasso di interesse nominale lordo annuo delle obbligazioni ammonterebbe a 3,870%.

 

Rimborso del capitale

Il capitale verrà rimborsato interamente alla data di scadenza delle obbligazioni .

 

Vendita delle obbligazioni

Sarà possibile vendere o acquistare obbligazioni in qualsiasi momento successivo all’emissione dei titoli, ai prezzi di mercato.

Le obbligazioni Atlantia saranno infatti ammesse alla negoziazione sul Mercato Telematico delle Obbligazioni (MOT) e la loro quotazione sarà consultabile ogni giorno sui principali quotidiani e su internet. In più, la vendita sul mercato sarà possibile anche per singole obbligazioni dal valore nominale di 1.000 euro ciascuna.

 

Spese e commissioni

L’adesione all’offerta delle obbligazioni non comporta alcuna spesa o commissione di sottoscrizione.

 

Regime fiscale

Il rendimento delle obbligazioni si intende al lordo della imposizione fiscale vigente al momento del pagamento della cedola.

 

Riparto

Qualora le obbligazioni complessivamente richieste fossero superiori all’ammontare nominale offerto si procederà ad assegnare le obbligazioni ai richiedenti secondo i criteri di riparto indicati nel Prospetto.

Il Prospetto è stato depositato presso la Consob in data 15 novembre 2012, a seguito di comunicazione del provvedimento di approvazione con nota del 14 novembre 2012, protocollo n. 12089829. Il Prospetto è disponibile sul sito internet dei Responsabili del Collocamento, dei Collocatori e, unitamente all’ulteriore documentazione relativa all’offerta e quotazione, ivi inclusi il Regolamento del Prestito e la Garanzia, sul sito internet di Borsa Italiana S.p.A. e su quello dell’Emittente (www.atlantia.it). Copia cartacea del Prospetto può essere richiesta gratuitamente presso la sede legale dell’Emittente (Roma, Via Antonio Nibby, n. 20), nonché presso i Responsabili del Collocamento e i Collocatori.